La selezione delle news privacy di Dicembre

La selezione delle news privacy di Dicembre

News Divisione Privacy CASTGroup

Microsoft presenta un nuovo strumento che controlla a distanza i lavoratori: è bufera sulla privacy

Microsoft ha presentato durante la conferenza annuale dedicati agli sviluppatori Microsoft Ignite un nuovo tool chiamato Productive Store che fornisce informazioni su come viene svolto il lavoro mostrando ai datori di lavori come i propri dipendenti utilizzano i servizi Microsoft. Vi invitiamo a leggere questo articolo.

(Fonte Forbes/federprivacy).


Consigli su come tutelare la propria privacy on line

Ancora una volta il Garante fornisce suggerimenti per tutelare i propri dati personali quando si pubblicano foto o video on line. Vi invitiamo a leggere l’articolo e a visionare i vari video disponibili nella sezione.

(Fonte Garante Privacy).


Telemarketing aggressivo: Vodafone sanzionata per 12 milione e 250 euro

Quante volte siamo stati contattati dagli operatori telefonici senza avere espresso nessun consenso? Centinaia di segnalazioni e reclami di utenti che lamentavano continui contatti telefonici indesiderati hanno portato l’Autorità Garante ad avviare un’istruttoria che si è conclusa con una sanzione nei confronti di Vodafone. Vi invitiamo a leggere l’articolo.

(Fonte Garante Privacy).


Gli affari interni della polizia locale devono rimanere riservati

L’accesso civico generalizzato non può essere accettato. Un cittadino milanese, che aveva richiesto al Responsabile della trasparenza del comune di Milano l'accesso ad una serie di documenti interni del comando di polizia locale ovvero ordini di servizio, disposizioni scritte e indicazioni, si è visto rigettare la richiesta. Contro il rigetto della domanda il cittadino ha presentato richiesta di riesame che ha coinvolto il Garante per la tutela dei dati personali. A parere del Garante il rifiuto è corretto. Vi invitiamo a leggere l’articolo.

(Fonte Garante Privacy).


Pubblicata Dal 02/12/2020