Social Spam

Social Spam

News Divisione Privacy CASTGroup


A proposito di social spam vi ricordiamo alcune regole fondamentali confermate da un recente provvedimento, nr. 378 del 21/09/2017.

Se un indirizzo mail è presente su un social network non significa che possa essere utilizzato liberamente per qualsiasi scopo. Per inviare proposte commerciali, ad esempio, è sempre necessario il consenso dei destinatari.

Per questi motivi il Garante per la privacy ha vietato a una società  l'ulteriore trattamento di indirizzi email senza consenso per attività  di marketing. L'intervento del Garante ha preso l'avvio dalla segnalazione di una società  di consulenza finanziaria che lamentava l'invio di numerose email promozionali indirizzate alle caselle di posta elettronica di alcuni suoi promotori senza che questi ne avessero autorizzato la ricezione. La raccolta degli indirizzi di posta elettronica avveniva, oltre che con altre modalità , anche attraverso l'instaurazione di rapporti su Linkedin e Facebook o "pescando" contatti sui social. Il Garante ha ritenuto illecito il trattamento degli indirizzi di posta elettronica. I dati reperiti sui social network e, più in generale, presenti on line, non possono essere utilizzati liberamente ha spiegato il Garante. Non ha infatti alcun fondamento normativo la tesi sostenuta dalla società  secondo la quale l'iscrizione a un social network implica un consenso all'utilizzo dei dati personali per l'attività  di marketing. Tale finalità  non è compatibile con le funzioni dei social network che sono preordinate alla condivisione di informazioni e allo sviluppo di contatti professionali, e non alla commercializzazione di prodotti e servizi. Oltre alla contestazione amministrativa già  effettuata dal Nucleo Speciale per il trattamento senza il necessario consenso, l'Autorità  si è riservata di contestare alla società anche la violazione dell'obbligo di rilascio dell'informativa. Alla società  è stato prescritto infine di modificare il modello di richiesta di consenso presente sul sito, in modo che risulti chiara la finalità  di marketing.

Perciò... fate attenzione!

Pubblicata Dal 22/01/2018